Registrazione anagrafe nazionale delle O.N.L.U.S. Protocollo n.17121 del 14 aprile 2005

Angela Nisi

Soprano

Nata in provincia di Brindisi, si è diplomata in canto con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Monopoli, perfezionandosi in seguito con Margaret Baker e Manuela Custer. Ha conseguito il “Master in alto perfezionamento nel repertorio per voce e orchestra” presso il Conservatorio di Monopoli. Si è inoltre perfezionata presso la Scuola di Arti Sceniche per Cantanti del Teatro Stabile di Torino con Davide Livermore e presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma con Renata Scotto, Cesare Scarton e Anna Vandi. E' laureata in Musicologia presso l'Università di Roma Tor Vergata (2005).

Si è distinta in numerosi concorsi internazionali, vincendo il I premio al Concorso “Valerio Gentile” (Fasano 2004); il II premio al Concorso “Enrico Caruso” (Pignataro Maggiore 2006); il I premio al Concorso di canto barocco “F. Provenzale” (Napoli, Centro di Musica Antica Pietà dei Turchini 2006); il I premio assoluto e vari premi in scritture al Concorso “Ottavio Ziino” (Roma 2012); vari premi al Concorso “Mattia Battistini” (Rieti 2007), al Concorso “Marcello Giordani” (Catania 2013) e al Concorso "Marcella Pobbe" (Vicenza 2014).

Angela Nisi ha fatto il suo debutto operistico al Festival di Bassano del Grappa come Micaela in Carmen (2010), poi ha interpretato Pinocchio di P. Valtinoni al Teatro Regio di Torino, Lucia di Lammermoor (Lucia), Don Giovanni (Donna Anna) al Festival di Bassano, Un ballo in maschera (Oscar) al Teatro Massimo Bellini di Catania, La Traviata (Violetta) al Varna Summer Festival, Carmina burana al Teatro San Carlo di Napoli, Un giorno di regno (Giulietta) al Reate Festival, La Bohème (Musetta) presso l'Aalto-Theater di Essen, Don Giovanni (Donna Anna) e La Bohème (Musetta) a Skopje e Bangkok, Carmen (Micaela) a Cortona e Firenze, Combattimento di Tancredi e Clorinda a Roma, La Traviata (Violetta) a Essen. 

La sua esperienza teatrale comprende inoltre numerosi titoli di opera barocca. 

Nel 2013 e 2014 è stata scelta da Antonio Pappano per cantare la Petite Messe Solennelle con l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. 

Recentemente ha cantato il Requiem di Fauré al Teatro Lirico di Cagliari e Mysterium di Rota al Teatro Petruzzelli di Bari, si è esibita presso il teatro São Pedro di São Paulo e il Teatro Amazonas di Manaus. Inoltre ha partecipato alla xv edizione del Festival di musica sacra "Anima Mundi" di Pisa. A luglio 2015 ha interpretato Kristina nell'opera Le braci di Marco Tutino in prima rappresentazione assoluta al Festival della Valle d'Itria con grande successo di pubblico e di critica. Ha eseguito Die Schöpfung di Haydn diretta da Gianluigi Gelmetti al Teatro Verdi di Trieste.

Il suo repertorio spazia dalla musica rinascimentale a quella del Novecento, passando attraverso la musica barocca e ottocentesca operistica, cameristica e sinfonica. Ha collaborato con direttori quali Jordi Bernacer, Marco Berrini, Giampaolo Bisanti, Filippo Maria Bressan, Aldo Ceccato, Francesco Cilluffo, José Cura, Gianluigi Gelmetti, Francesco Lanzillotta, Antonio Pappano, Sebastiano Rolli, Giuseppe Sabbatini, Flavio Emilio Scogna, Tiziano Severini, Philipp Von Steinaecker, Hirofumi Yoshida, Marco Zambelli.

www.angelanisi.com