Registrazione anagrafe nazionale delle O.N.L.U.S. Protocollo n.17121 del 14 aprile 2005

Questo concerto fu così entusiasmante e ben riuscito che decidemmo di registrarne un CD, tuttavia non da pubblicare e diffondere ufficialmente, ma solo per uso dimostrativo e conoscitivo della nostra attività. Tale lavoro sortì anch'esso un grande apprezzamento ed interesse nel pubblico tale da farci pensare alla pubblicazione, estrapolandone volta per volta il contenuto per farlo confluire in altrattante nuove monografie. Eccone una recensione:

 

 

Musica da godere

 

Ci sembra doveroso segnalare la pubblicazione di un CD [Concerti per più strumenti di Bach, Vivaldi, Handel, Telemann] realizzato dall'Orchestra del Settecento composta da diciotto orchestrali e diretti con la consueta abilità dal Maestro Graziano Semeraro. Il Maestro, nostro concittadino, è conoscitore raffinato della musica barocca e ottimo strumentista. L'Orchestra si esibisce in un concerto che spazia da Bach a Vivaldi, da Handel a Vivaldi per finire con un pezzo di Telemann che si conclude con un "civettuolo" e un "presto" deliziosi e raffinati. La lettura dei brani rivela la qualità esegetica del Maestro che ci fa godere musica di ottima fattura. Ci auguriamo che il CD possa trovare gli adeguati sbocchi commerciali e di mercato, perché il suo valore artistico merita un respiro veramente di grande rilievo.

 

Vincenzo Gasparro (da Ceglie Plurale del novembre 2003)

 

L'Orchestra del Settecento durante la registrazione del CD nel luglio 2002 presso la Chiesa di San Domenico (sec. XVII) nel Borgo Antico di Ceglie Messapica.